Cina: il mercato dei coils a caldo soffre ancora della scarsa domanda

martedì, 23 gennaio 2018 16:23:41 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana, sul mercato cinese, i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno continuato a tendere al ribasso nel caso degli spessori medi, mentre sono aumentati leggermente nel caso degli spessori sottili, grazie al supporto ricevuto dall’aumento delle quotazioni dei semilavorati. Ciononostante, la domanda di HRC resta debole a causa di fattori stagionali e le oscillazioni dei prezzi dei future sugli HRC hanno spinto gli operatori a mantenere un atteggiamento attendista sul mercato fisico. Secondo le previsioni, nei prossimi sette giorni i prezzi degli HRC potrebbero risultare grossomodo stabili sul mercato cinese.  

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

4.110

641

↓20

Tientsin

Ansteel

3.980

621

↑10

Lecong

Liuzhou Steel

4.160

649

↑50

Media

-

4.083

637

↑13

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

4.280

668

↓20

Tientsin

Tangshan Steel

4.100

640

↓20

Lecong

Lianyuan Steel

4.300

671

↓50

Media

-

4.227

659

↓30

Prezzi franco magazzino, IVA 17% inclusa.


Ultimi articoli collegati

La Cina aumenta l'import di coils a caldo, migliora il clima sul mercato asiatico

Coils a caldo, lieve rialzo delle offerte dalla Cina

Coils a caldo, si fanno più competitive le offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala quella di coils a freddo

Coils a caldo, offerte cinesi ancora alte nonostante un lieve indebolimento del mercato interno