Cina: ancora in calo i prezzi dei coils laminati a caldo

martedì, 27 novembre 2018 15:05:51 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nell'ultima settimana i prezzi dei coils laminati a caldo (HRC) hanno continuato a tendere al ribasso in Cina, mentre il volume degli scambi è rimasto su livelli bassi.

I prezzi spot degli HRC sono stati influenzati dal sentiment negativo causato a sua volta dai significativi ribassi dei prezzi dei future sui metalli ferrosi in Cina. Gli utenti a valle sono apparsi restii ad acquistare e i commercianti si dicono pessimisti circa l’andamento del mercato degli HRC. Pertanto, si prevede che i prezzi possano indebolirsi ulteriormente nei prossimi sette giorni.

Prodotto

Spec.

Cat.

Città

Origine

Prezzo (RMB/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. settim. (RMB/t)

HRC medi

5,75 mm x 1.500 mm x C

Q235B/SS400

Shanghai

Ansteel

3.590

517

↓190

Tientsin

Ansteel

3.500

504

↓300

Lecong

Liuzhou Steel

3.630

522

↓260

Media

-

3.573

514

↓250

HRC sottili

2,75 mm x 1.250 mm x C

Q235B

Shanghai

Ansteel

3.670

528

↓190

Tientsin

Tangshan Steel

3.630

522

↓300

Lecong

Lianyuan Steel

3.670

528

↓270

Media

-

3.657

526

↓253

Prezzi franco magazzino, IVA 16% inclusa.

1 $ = 6,95 RMB


Ultimi articoli collegati

La Cina aumenta l'import di coils a caldo, migliora il clima sul mercato asiatico

Coils a caldo, lieve rialzo delle offerte dalla Cina

Coils a caldo, si fanno più competitive le offerte dalla Cina

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala quella di coils a freddo

Coils a caldo, offerte cinesi ancora alte nonostante un lieve indebolimento del mercato interno