Brasile: stabili i prezzi di esportazione degli zincati a caldo

venerdì, 22 febbraio 2019 11:28:55 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riferito a SteelOrbis, gli esportatori brasiliani offrono prodotti zincati a caldo (HDG) con destinazione USA a 920 $/t FOB, un prezzo invariato rispetto a due settimane fa. Il prodotto di riferimento è quello di qualità G40 e spessore pari a 4,75 mm. 

Nel mese di gennaio, il Brasile ha esportato 64.900 tonnellate di HDG a un prezzo medio di 901 $/t FOB, riferito a contratti chiusi probabilmente lo scorso novembre. Le principali destinazioni sono state gli Stati Uniti (48.200 t) e l'Argentina (15.400 t), mentre i principali esportatori sono stati Usiminas (43.500 t), CSN (17.700 t) e ArcelorMittal (8.200 t). 

Sul mercato domestico, intanto, i distributori brasiliani vendono HDG in piccoli volumi a un prezzo di 5.050 BRL/t FOB (1.350 $/t) franco produttore (tasse incluse, eccetto IPI). Il riferimento in questo caso è il prodotto Z-100 da 1,11 mm. Vengono normalmente concessi sconti sugli acquisti di grossi volumi. 

A gennaio il Brasile ha importato 30.500 tonnellate di HDG dalla Cina a un prezzo di 742 $/t, 1.700 tonnellate dal Belgio a 949 $/t e 1.300 tonnellate dalla Francia a 860 $/t, tutti a condizioni FOB. Le differenze di prezzo sono attribuito alle diverse qualità del prodotto. 

Recentemente, gli importatori brasiliani hanno ricevuto offerte dalla Cina pari a 710 $/t CFR porto nel sud o sudest del Brasile. Il riferimento è il prodotto Z100/SGCC.

1 USD = 3,74 BRL (21/02/2019)


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane