Vergella, stabili le offerte dalla Turchia

lunedì, 15 luglio 2019 09:41:40 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana i prezzi della vergella originaria della Turchia sono rimasti pari a 505-515 $/t FOB. 

Dopo le vendite chiuse da un'acciaieria turca in Tunisia e Marocco - 8.000 e 7.000 tonnellate di vergella per rete elettrosaldata, rispettivamente a 510 e 505 $/t FOB con spedizione a inizio agosto - sono proseguite le trattative tra Turchia e paesi del Nord Africa. 

Nel frattempo, i produttori turchi hanno offerto vergella per destinazione Israele a 535-540 $/t CIF LO con spedizione ad agosto. Tuttavia i clienti chiedono un prezzo di 520-525 $/t CIF LO. 

Alla data dell'11 luglio, la Turchia aveva già consumato 178.946 tonnellate della sua nuova quota per l'export nell'UE (312.081 tonnellate). Al momento i compratori europei sono restii ad effettuare nuovi acquisti di vergella turca. 


Ultimi articoli collegati

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi