USA: si interrompe il rialzo dei prezzi del tondo

giovedì, 21 gennaio 2021 13:00:02 (GMT+3)   |   San Diego
       

L'aumento di 55 $/t annunciato a inizio mese dai produttori di tondo non è ancora stato assorbito completamente nel mercato statunitense. Il trend rialzista dei prezzi si è infatti interrotto nel momento in cui i compratori hanno iniziato a dare peso alle previsioni di un arretramento delle quotazioni del rottame a febbraio. 

Al momento nessuno sa dire di quanto potrebbero calare i prezzi della materia prima. I compratori di tondo hanno deciso di non effettuare grossi ordini prima che la situazione risulti più chiara. Al momento i prezzi del finito risultano stabili rispetto a una settimana fa, ammontando a 860-904 $/t franco produttore nel Midwest e a 838-860 $/t franco produttore nella regione della East Coast. 


Ultimi articoli collegati

USA: export di tondo in aumento a maggio

USA: prezzi del tondo in rialzo

USA: Nucor annuncia un aumento sui prezzi del tondo

USA: Optimus Steel costruirà un impianto di tondo in Texas

Tondo, importazioni in calo negli USA a maggio