USA: prezzi della vergella sostenuti dalla buona domanda

venerdì, 03 settembre 2021 15:24:04 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nonostante le aspettative di un calo dei prezzi del rottame, il mercato della vergella negli Stati Uniti dovrebbe restare stabile secondo gli operatori locali. La domanda infatti appare ancora buona, nonostante il tentativo dei produttori locali di alzare i prezzi di 33 $/t il mese scorso sia stato largamente ignorato dalla clientela. 

Sul mercato a pronti i prezzi della vergella si attestano attualmente a 1.124-1.146 $/t franco produttore, risultando invariati rispetto alla scorsa settimana.


Articolo precedente

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Giappone: output di acciaio grezzo in aumento a ottobre su base mensile

25 nov | Notizie

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette

Cina, tondo: produzione in calo nel periodo gennaio-ottobre

18 nov | Notizie

Romania, prodotti lunghi: prezzi locali stabili nonostante la pressione al ribasso dell’import

17 nov | Lunghi e billette

Cina, vergella: prezzi export in aumento, quotazioni più alte nel sud-est asiatico

17 nov | Lunghi e billette