USA: prezzi della vergella ancora in salita

venerdì, 18 giugno 2021 11:29:11 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti i prezzi della vergella sono aumentati di altri 44 $/t nell'ultima settimana, pertanto l'aumento di 88 $/t annunciato nelle scorse settimane è stato interamente assorbito. I prezzi sul mercato a pronti ammontano ora a 1.080-1.124 $/t franco produttore. Sebbene il mercato continui ad essere caratterizzato da una forte domanda e da un'offerta ridotta, alcune fonti ritengono che i livelli di prezzo attuali possano rappresentare il picco massimo. 

I compratori infatti stanno iniziando ad opporsi a quelli che considerano prezzi «irragionevolmente gonfiati» e alcuni di essi sono riusciti ad ottenere sconti dalle acciaierie. In altri casi, i compratori stanno riuscendo perlomeno a strappare tempi di consegna più brevi. Infine, alcuni operatori dubitano che i produttori annunceranno altri aumenti di prezzo, mentre altri mettono in guardia da ulteriori aumenti visto il periodo «senza precedenti» vissuto negli ultimi mesi.


Articolo precedente

Acciai lunghi: prezzi in leggero calo in alcuni paesi dell'UE, importazioni di vergella ancora competitive

29 set | Lunghi e billette

Turchia, export lunghi: attività assente, prezzi del tondo in leggero aumento

29 set | Lunghi e billette

Cina, prezzi medi dell'acciaio in leggero aumento

23 set | Notizie

Cina, export vergella: i fornitori tagliano le offerte in Asia

23 set | Lunghi e billette

Turchia, prodotti lunghi: export fermo a causa di un mercato difficile e di un trend non chiaro

22 set | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel periodo gennaio-agosto

21 set | Notizie

Cina, prezzi medi dell'acciaio ancora in calo

21 set | Notizie

Turchia, le esportazioni di acciaio in Israele supereranno i 2 milioni di tonnellate

19 set | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in calo nel periodo gennaio-agosto

19 set | Notizie

Sudest asiatico, vergella: prezzi export in ribasso, domanda lenta

16 set | Lunghi e billette