USA: prezzi del tondo in graduale aumento per tutta la clientela

giovedì, 05 aprile 2018 09:57:29 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nonostante i produttori statunitensi di tondo stiano cercando di rafforzare i prezzi spot nei confronti di tutta la clientela, fonti interpellate da SteelOrbis hanno riferito che alcuni grossi distributori sono ancora in grado di ordinare materiale a prezzi ben al di sotto dell'attuale range di prezzo. Ciononostante, le transazioni caratterizzate da prezzi inferiori sono diminuite rispetto ad una settimana fa. 

Attualmente i prezzi spot si attestano a 893-915 $/t franco produttore per la maggior parte dei clienti, mentre alcuni distributori (sia affiliati alle acciaierie sia indipendenti) pagano un prezzo tra i 795 e gli 815 $/t, che risulta comunque più alto rispetto ai 770 $/t circa di una settimana fa. Secondo alcune fonti, il fatto che anche i grossi distributori stiano pagando un prezzo più alto suggerisce che a breve i produttori annunceranno un nuovo aumento, con l'obiettivo di portare i prezzi al di sopra degli 880 $/t per tutta la clientela. 


Ultimi articoli collegati

Cina: previsto un calo dell’export di acciaio nel primo trimestre

Minerale di ferro, prezzi al 24 febbraio

Cresce l'import statunitense di utensili a dicembre

Minerale di ferro, prezzi supportati da un miglioramento del sentiment in Cina

Prezzi delle lamiere stabili negli USA