USA: il mercato della vergella resta debole

venerdì, 15 marzo 2019 13:12:01 (GMT+3)   |   San Diego
       

Rispetto a una settimana fa, i prezzi della vergella sono rimasti invariati nel mercato statunitense, cioè pari a 827-838 $/t franco produttore, tuttavia le fonti interpellate hanno precisato che alcuni grossi compratori potrebbero essere in grado di acquistare materiale a prezzi leggermente inferiori. 

In generale gli scambi scarseggiano a causa di diversi fattori, tra cui una minor domanda proveniente da alcuni settori utilizzatori e un lieve eccesso di scorte. Nel breve termine, i prezzi dovrebbero restare invariati o calare leggermente, tuttavia una delle fonti intervestate ha dichiarato che "i produttori non si fanno particolari problemi ad alzare i prezzi in momenti inappropriati". 


Ultimi articoli collegati

Italia, commercio extra UE: esportazioni a +5,2% in gennaio-novembre

Import statunitense di acciaio in calo del 17,3% nel 2019

USA: mercato degli OCTG in lieve ribasso, negative le previsioni sul prezzo del petrolio

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana