USA: il mercato del tondo è già assopito

venerdì, 30 novembre 2018 10:59:03 (GMT+3)   |   San Diego
       

A causa di fattori stagionali - tra cui le imminenti vacanze natalizie e la ridotta attività degli utilizzatori finali - il mercato USA del tondo per cemento armato appare estremamente calmo. L'unico fattore che potrebbe determinare un incremento delle attività, spiegano le fonti intervistate, è l'aumento di prezzo del quale si vocifera da qualche settimana e che potrebbe essere annunciato a dicembre per entrare in vigore a gennaio. I compratori che normalmente restano inattivi nell'ultimo mese dell'anno potrebbero infatti essere incentivati ad acquistare. Ciononostante, le stesse fonti si chiedono se l'aumento in questione rappresenti ancora una possibilità. In particolare, le importazioni restano un grosso punto interrogativo, dal momento che le negoziazioni con Canada, Messico e UE potrebbero portare ad esenzioni dai dazi della Section 232. Inoltre, come sottolineato da uno degli operatori interpellati, il dazio del 50% nei confronti dell'acciaio turco potrebbe essere dimezzato "da un giorno all'altro".
Attualmente, sembra dunque più probabile che i prezzi del tondo sul mercato interno rimangano generalmente compresi tra i 772 e gli 860 $/t franco produttore, con qualche grosso compratore in grado di acquistare anche a prezzi inferiori.


Ultimi articoli collegati

USA: i prezzi del tondo resistono alla discesa del rottame

USA: il mercato del tondo resiste ai venti contrari

Prezzi del tondo stabili negli USA nonostante il previsto indebolimento del rottame

USA: forte calo delle importazioni di acciaio a maggio

Cresce l'ottimismo sul mercato USA del tondo