USA: i prezzi della vergella potrebbero aver toccato i massimi

venerdì, 06 agosto 2021 12:06:20 (GMT+3)   |   San Diego
       

La domanda di vergella, benché ancora forte, è calata leggermente nel mercato statunitense e i prezzi potrebbero aver toccato i valori massimi secondo fonti locali. Le quotazioni del rottame sono diminuite leggermente questo mese, tuttavia nessuno prevede un immediato calo dei prezzi del prodotto finito: la maggior parte degli operatori si aspetta diminuzioni verso la fine del mese o agli inizi di settembre. 

I prezzi della vergella sono rimasti invariati anche nell'ultima settimana, ossia pari a 1.146-1.168 $/t franco produttore. 


Articolo precedente

Vergella, Cina: prezzi export ancora in ribasso

30 set | Lunghi e billette

Acciai lunghi, Turchia: export scarso, prezzi del tondo in leggero aumento

30 set | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: prezzi al dettaglio in leggero aumento

30 set | Lunghi e billette

Cina, prezzi medi dell'acciaio in leggera flessione

30 set | Notizie

Acciai lunghi: prezzi in leggero calo in alcuni paesi dell'UE, importazioni di vergella ancora competitive

29 set | Lunghi e billette

Turchia, export lunghi: attività assente, prezzi del tondo in leggero aumento

29 set | Lunghi e billette

Cina, prezzi medi dell'acciaio in leggero aumento

23 set | Notizie

Cina, export vergella: i fornitori tagliano le offerte in Asia

23 set | Lunghi e billette

Turchia, prodotti lunghi: export fermo a causa di un mercato difficile e di un trend non chiaro

22 set | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel periodo gennaio-agosto

21 set | Notizie