Usa: i prezzi del tondo potrebbero rimanere stabili fino a fine anno

giovedì, 28 ottobre 2021 11:12:23 (GMT+3)   |   San Diego
       

Negli Stati Uniti resta forte la domanda di tondo da parte degli utilizzatori finali. Tuttavia, considerato che l'offerta è aumentata leggermente, non è detto che i prezzi aumentino ulteriormente da qui alla fine dell'anno. Secondo alcune fonti, il previsto rialzo delle quotazioni del rottame a novembre e dicembre spingerà i produttori di tondo ad alzare le proprie offerte. Altri operatori tuttavia tendono ad escludere questa ipotesi, facendo notare che il recente rialzo del rottame non ha portato ad alcun significativo incremento dei prezzi del prodotto finito. 

Come la scorsa settimana, i prezzi del tondo per cemento armato sono rimasti invariati sul mercato a pronti: si attestano a 51-53 $/cwt (1.124-1.168 $/t o 1.020-1.060 $/t) franco produttore nel Midwest e a 50-52 $/cwt (1.102-1.146 $/t o 1.000-1.040 $/t) sulla East coast.


Articolo precedente

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export in aumento sulla scia del rottame

30 nov | Lunghi e billette

Usa, ancora in calo i prezzi delle importazioni di tondo

30 nov | Lunghi e billette

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina: in aumento la produzione giornaliera di acciaio a metà novembre

23 nov | Notizie

Usa: export di tondo in calo a settembre

22 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette