Turchia: ulteriore incremento dei prezzi del tondo

martedì, 12 febbraio 2019 11:19:25 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana i prezzi del tondo per cemento armato hanno continuato a crescere in Turchia grazie alla forte domanda interna e al rialzo dei prezzi di importazione del rottame. Per via di una minor disponibilità di materiale, i produttori della regione di Iskenderun hanno alzato i prezzi in modo più significativo rispetto ai produttori di altre regioni.

Intanto, ieri 11 febbraio Koç Metalürji e İçdaş hanno aperto le vendite relative al tondo da 12 mm offrendo materiale a prezzi rispettivamente pari a 2.797 TRY/t (531 $/t) e a 2.714 TRY/t (515 $/t), franco produttore, IVA esclusa. Di conseguenza, i commercianti locali hanno rincarato le proprie offerte di 25-85 TRY/t rispetto allo scorso 7 febbraio, data dell’ultima rilevazione da parte di SteelOrbis.

Di seguito sono riportate le quotazioni rilevate ieri 11 febbraio sul mercato spot:

Regione

Dimensioni

Prezzo (TRY/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. prezzo (TRY/t)
rispetto al 07.02.2019

TRY/t

$/t

Marmara

8 mm

2.746

521

85

17

Marmara

12 mm

2.729

518

85

17

Iskenderun

8 mm

2.797

531

77

16

Iskenderun

10 mm

2.784

528

76

15

Iskenderun

12 mm

2.771

526

76

16

Izmir

8 mm

2.729

518

60

12

Izmir

10 mm

2.720

516

59

12

Izmir

12 mm

2.712

515

59

13

Karabuk

8 mm

2.737

519

25

5

Karabuk

12 mm

2.720

516

26

6

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.

1 $ = 5,27 TRY


Ultimi articoli collegati

Ucraina: il minerale di ferro esportato sfiora i 40 milioni di tonnellate nel 2019

Taranto, esplosioni nell'Acciaieria 2 di ArcelorMittal Italia

Cina: prezzi del ferromanganese sul mercato locale – settimana 4

Malaysia: dazio definitivo sulle importazioni di tondo da Singapore e Turchia

Gruppo cinese Cedar Holdings acquisisce Stemcor