Turchia: termina il Ramadan ma prosegue il calo dei prezzi del tondo

lunedì, 10 giugno 2019 16:29:04 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi del tondo per cemento armato hanno continuato a tendere al ribasso in Turchia per due principali motivi: la debolezza della domanda al termine delle vacanze di fine Ramadan e il calo delle quotazioni del rottame proveniente dall’estero.

Oggi 10 giugno il produttore turco Izmir Demir Celik ha aggiornato il proprio listino comunicando un prezzo di 2.754 TRY/t (475 $/t) franco produttore (IVA esclusa). Allo stesso tempo, Icdas ha annunciato un prezzo pari a 2.780 TRY/t (479 $/t) f.p., in calo di 85 TRY/t rispetto ai precedenti livelli. Entrambe le quotazioni si riferiscono al tondo da 12-32 mm.

Di seguito sono riportate le quotazioni rilevate in data odierna sul mercato spot:

Regione

Dimensioni

Prezzo (TRY/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. prezzo (TRY/t)
rispetto al 31.05.2019

TRY/t

$/t

Marmara

8 mm

2.797

482

42

2

Marmara

12 mm

2.780

479

42

2

Iskenderun

8 mm

2.780

479

59

5

Iskenderun

10 mm

2.767

477

59

4

Iskenderun

12 mm

2.754

475

60

4

Izmir

8 mm

2.771

478

68

6

Izmir

10 mm

2.763

476

68

6

Izmir

12 mm

2.754

475

68

6

Karabuk

8 mm

2.788

481

43

1

Karabuk

12 mm

2.771

478

43

1

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.

1 $ = 5,80 TRY


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane