Turchia: prezzi delle billette invariati ma la domanda langue

mercoledì, 01 agosto 2018 15:04:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i prezzi delle billette in Turchia sono rimasti pari a 510-520 $/t franco produttore nell'ultima settimana, nonostante il calo delle quotazioni del rottame e delle billette di importazione. 

Fonti di mercato hanno riferito che i produttori turchi sarebbero pronti a chiudere vendite qualora il suddetto range di prezzo venisse accettato, tuttavia i compratori sono restii ad acquistare dal momento che questa settimana la lira turca si è nuovamente indebolita rispetto al dollaro. La domanda di conseguenza risulta ancora debole e le attività non sembrano destinate a crescere in tempi bravi a causa della scarsa richiesta di acciai finiti, sia sul mercato domestico che all'estero. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: crescono i prezzi delle billette

Billette, i produttori dei paesi CIS alzano i prezzi causa "sold out"

Bramme, rialzo delle offerte dai paesi CIS

Billette, stabili i prezzi CIS in diversi grossi scambi

L'Egitto esonera produttori dal dazio del 10%, impatto positivo sul segmento dei piani