Turchia: lieve calo dei prezzi di esportazione del tondo

venerdì, 21 dicembre 2018 17:12:32 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La domanda di tondo turco è rimasta debole a livello internazionale, a causa sia delle imminenti festività sia del fatto che i compratori non intendono chiudere l'anno con scorte troppo elevate. Intanto, restano inutilizzate soltanto 32.153 tonnellate (o il 4,49%) delle 716.964 tonnellate della quota istituita dalla salvaguardia UE per le importazioni di tondo per cemento armato. Di conseguenza, la domanda di tondo di importazione è estremamente bassa in Europa. Intanto, la domanda è rimasta assente negli Stati Uniti, dove è ancora in vigore un dazio del 50% sulle importazioni di acciaio turco. 

Rispetto ad una settimana fa, i produttori turchi hanno ridotto i prezzi di 5 dollari, a 460-470 $/t FOB. 


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo