Turchia: Icdas riapre le vendite di tondo a prezzi più alti

mercoledì, 14 marzo 2018 15:58:00 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La forte svalutazione subita dalla lira turca ieri 13 marzo ha spinto il produttore turco Icdas a chiudere le vendite di tondo che erano state aperte lo scorso 5 marzo.

Oggi, secondo quanto appreso da SteelOrbis, Icdas ha riaperto le vendite con prezzi del tondo da 12-32 mm pari a 2.346 TRY/t (613 $/t) per quanto riguarda il materiale venduto nella regione di Marmara e pari a 2.339 TRY/t (606 $/t) per materiale venduto nell'area di Biga, nella provincia di Çanakkale (zona nord-occidentale del paese). Entrambi i prezzi forniti sono IVA esclusa, nel termine franco produttore.

I prezzi evidenziano un incremento di 25 TRY/t rispetto al listino prezzi pubblicato in data 5 marzo, mentre fanno registrare un aumento di 1 $/t tenuto conto delle oscillazioni di cambio.

1 $ = 3,86 TRY


Ultimi articoli collegati

Turchia: quasi terminata la quota della salvaguardia UE per tondo e vergella

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Turchia: export di tondo in calo nei primi cinque mesi mesi dell'anno

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Turchia: prezzi del tondo in lieve diminuzione, scambi insoddisfacenti