Turchia: i prezzi del tondo riprendono a crescere

venerdì, 23 febbraio 2018 13:09:31 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Dopo aver toccato il picco delle 2.730 lire turche in data 13 febbraio, i prezzi del tondo per cemento armato erano rimasti invariati in Turchia nei giorni successivi, per poi diminuire leggermente all’inizio di questa settimana, in particolare nelle regioni di Karabuk e Iskenderun.

Ciononostante, la recente svalutazione della lira turca rispetto al dollaro, insieme all’incremento delle quotazioni del rottame, ha spinto i prezzi a riprendere il loro movimento rialzista. Di conseguenza i prezzi hanno raggiunto un nuovo livello record ieri 22 febbraio, posizionandosi a quota 2.760 lire turche nella regione di Marmara.

Rispetto a quanto rilevato lo scorso 19 febbraio, i prezzi del tondo in Turchia sono cresciuti di 17-43 lire turche. Intanto, la domanda è tornata a rafforzarsi negli ultimi giorni, mentre è tornato a riaffacciarsi il problema della carenza di alcune tipologie di materiale.

Di seguito sono riportate le offerte dei commercianti locali rilevate oggi 22 febbraio:

Regione

Dimensioni

Prezzo (TRY/t)

Prezzo ($/t)

Variaz. prezzo (TRY/t)

Variaz. prezzo ($/mt)

rispetto al 19.02.2018

Marmara

8 mm

2.356

620

25

1

Marmara

12 mm

2.339

616

25

1

Iskenderun

8 mm

2.305

607

42

4

Iskenderun

10 mm

2.297

604

43

3

Iskenderun

12 mm

2.288

602

42

3

Izmir

8 mm

2.305

607

34

1

Izmir

10 mm

2.297

604

34

1

Izmir

12 mm

2.288

602

34

1

Karabuk

8 mm

2.297

604

17

4

Karabuk

12 mm

2.280

600

17

3

Prezzi franco magazzino, IVA esclusa.


Ultimi articoli collegati

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Tondo e vergella, gli esportatori turchi abbassano i prezzi

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Tondo e vergella, gli esportatori turchi cercano di non abbassare i prezzi

Turchia: prezzi del tondo in lieve diminuzione, scambi insoddisfacenti