Turchia: gli esportatori di tondo aumentano i prezzi

venerdì, 26 ottobre 2018 15:44:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I produttori turchi di tondo per cemento armato hanno continuato a riscontrare una scarsa domanda all'estero nell'ultima settimana, motivo per cui sono riusciti a chiudere soltanto piccole vendite. Ad esempio, sono state vendute 5.000 tonnellate di tondo in Inghilterra a 495 $/t FOB, 5.000 tonnellate in Africa a 500-505 $/t FOB e 7.000 tonnellate in Israele a 500 $/t FOB (peso effettivo). 

Negli ultimi sette giorni, nulla è cambiato in merito al dazio degli Stati Uniti sulle importazioni di acciaio turco, che è infatti rimasto al 50%. Di conseguenza, la domanda di tondo turco è rimasta assente negli USA. Nei paesi del Far East, dove la Cina non è riuscita a chiudere vendite a causa dei prezzi più alti, i compratori hanno incrementato le richieste di prezzo indirizzate ai fornitori turchi. Al tempo stesso, tuttavia, essi hanno continuato ad esercitare una pressione ribassista sui prezzi. Ciononostante, a causa degli elevati costi di produzione dovuti ai maggiori prezzi del rottame, i produttori turchi non hanno potuto far altro che aumentare i prezzi del tondo di una decina di dollari in media, portando le proprie offerte al livello di 510-515 $/t FOB.


Ultimi articoli collegati

Tondo e vergella, gli esportatori turchi abbassano i prezzi

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Tondo e vergella, gli esportatori turchi cercano di non abbassare i prezzi

Turchia: prezzi del tondo in lieve diminuzione, scambi insoddisfacenti

Turchia: Icdas alza nuovamente i prezzi del tondo