Turchia: esportatori di tondo ancora alle prese con la scarsa domanda

lunedì, 12 novembre 2018 11:56:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I produttori turchi di tondo per cemento armato hanno visto i loro margini di profitto ridursi in modo significativo a causa degli elevati prezzi di importazione del rottame e della scarsa domanda riscontrata nei loro mercati di esportazione. Intanto, nell'ultima settimana, le loro offerte sono rimaste al livello di 510-515 $/t FOB (peso effettivo). 

In particolare, la domanda è rimasta debole in Canada dopo la decisione del paese di fissare una quota sulle importazioni siderurgiche. Nel frattempo, gli esportatori turchi continuano a sperare in una revisione del dazio in vigore negli Stati Uniti sulle importazioni di acciaio turco. A fronte della scarsa domanda registrata nei mercati tradizionali, i produttori turchi hanno partecipato numerosi alla conferenza di Alacero tenutasi in Colombia lo scorso 5-7 novembre, con l'obiettivo di ampliare la loro quota di mercato in Sud America. 


Ultimi articoli collegati

CISA: calo della produzione giornaliera di acciaio, scorte in aumento

Cina: Shagang abbassa i prezzi dei coils a caldo

Export USA di filo trafilato in calo a dicembre

Prezzi degli OCTG ancora invariati negli USA

Importazioni statunitensi di laminati mercantili in aumento a dicembre