Turchia: domanda di tondo ancora debole nei mercati export

lunedì, 17 dicembre 2018 10:39:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana gli esportatori turchi di vergella hanno abbassato le loro offerte di 5 dollari, a 465-475 $/t FOB (peso effettivo), mentre hanno continuato a registrare una scarsa domanda sul mercato internazionale. Mentre la domanda è rimasta assente negli USA a causa del dazio del 50% in vigore sulle importazioni di acciaio turco, i compratori europei sono apparsi restii ad acquistare a fronte delle imminenti festività natalizie. Nel frattempo, la quota fissata dalla saslvaguardia UE per le importazioni di tondo è stata consumata per oltre l'88%. 

Per quanto riguarda il mercato del Far East, dove gli esportatori turchi sono in competizione con i fornitori cinesi, non sono state chiuse vendite di tondo turco negli ultimi sette giorni. Secondo le fonti interpellate, i produttori turchi dovrebbero mantenere una strategia di prezzo piuttosto aggressiva sull'export dal momento che le prospettive per il mercato domestico turco restano negative. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: quasi terminata la quota della salvaguardia UE per tondo e vergella

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Turchia: export di tondo in calo nei primi cinque mesi mesi dell'anno

Izmir Demir Çelik raddoppierà la sua capacità produttiva

Turchia: prezzi del tondo in lieve diminuzione, scambi insoddisfacenti