Turchia: domanda altalenante sul mercato delle billette

giovedì, 15 novembre 2018 12:18:12 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nell'ultima settimana la domanda di billette ha registrato un andamento altalenante sul mercato turco. Lo scorso 8 novembre il produttore Kardemir ha aperto le vendite di billette sul mercato domestico a un prezzo di 2.540-2.570 TRY/t (470-475 $/t) e chiuso le vendite nella stessa data dopo aver venduto circa 59.000 tonnellate di prodotto. Dopo queste vendite, il mercato, che già era caratterizzato da acquisti limitati al soddisfacimento di esigenze immediate, ha aperto la settimana corrente con una scarsa domanda e mantenuto lo stesso trend fino ad oggi. Fonti locali hanno riferito che i compratori, preoccupati dell'elevata volatilità del tasso di cambio, hanno preferito rivolgersi a Kardemir piuttosto che al mercato spot dal momento che il produttore in questione offre vendite a termine in lire turche. I produttori locali attualmente offrono billette a un prezzo di 480-490 $/t franco produttore. Le quotazioni sono rimaste stabili sulla scorta degli elevati prezzi di importazione del rottame.

1 $ = 5,41 TRY (8/11/2018)


Ultimi articoli collegati

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi