Tondo e vergella: gli esportatori turchi lasciano le offerte invariate

venerdì, 05 novembre 2021 11:04:04 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Gli esportatori turchi stanno cercando di mantenere stabili i prezzi dei prodotti lunghi a fronte dell'aumento dei costi di produzione, in particolare quelli del gas naturale in Turchia. Anche i trasporti continuano ad essere un problema a causa sia della minor disponibilità di container sia dell'aumento dei tassi di nolo. 

Nel caso del tondo per cemento armato, le offerte dalla turchia sono rimaste al livello di 750-760 $/t FOB per le spedizioni di dicembre. Tuttavia, al momento risulta piuttosto difficile ottenere questi valori sul mercato internazionale. Le fonti hanno riferito che ai potenziali acquirenti vengono concessi "sconti speciali". Circa 3.500 tonnellate di tondo sono state vendute in Israele al prezzo di 740 $/t FOB questa settimana. Inoltre, è circolato il rumor di una vendita in Canada, tuttavia al momento della pubblicazione non si dispone di alcun dettaglio in merito. 

Intanto, nel mercato domestico turco, la maggior parte dei fornitori offre tondo a 740-750 $/t franco produttore. Le acciaierie stanno cercando di mantenere i prezzi stabili in dollari a fronte delle frequenti oscillazioni di cambio, dell'incremento dei costi di produzione e della situazione finanziaria incerta. 

Per quanto riguarda la vergella, alcune acciaierie turche hanno continuato ad offrire materiale a 850 e 870 $/t FOB, per le spedizioni rispettivamente di dicembre e di gennaio. Questa settimana un lotto di 1.500 tonnellate è stato scambiato con un cliente israeliano al prezzo di 840 $/t franco produttore. 


Articolo precedente

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Prodotti lunghi nell’Europa meridionale: manca la domanda, il tondo cala ancora

27 gen | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: i commercianti puntano sugli sconti per rilanciare il commercio, attivo l’import importazioni

26 gen | Lunghi e billette

Turchia, export prodotti lunghi: prezzi sotto pressione a causa della debole domanda locale ed export

25 gen | Lunghi e billette

Mercato dei lunghi nell’Europa meridionale: poca domanda e prezzi fragili

20 gen | Lunghi e billette

Romania, lunghi: import in calo, ma offerte numerose

20 gen | Lunghi e billette

Lenta ripresa nel mercato dei prodotti lunghi in Italia, prezzi in rialzo

13 gen | Lunghi e billette