Tondo e vergella, esportatori turchi costretti ad abbassare i prezzi

mercoledì, 10 novembre 2021 18:17:03 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi degli acciai lunghi offerti dalla Turchia all'estero sono in calo a causa della scarsa domanda internazionale e degli elevati costi di trasporto. Sia i compratori sia i fornitori sono ora in attesa di movimenti da parte del rottame, i cui prezzi sono rimasti stabili negli ultimi giorni. 

La maggior parte delle acciaierie turche offre tondo per cemento armato a 740 $/t FOB, tuttavia alcuni fornitori chiedono 10 $/t in più, in tutti i casi per le spedizioni tra la fine di dicembre e l'inizio di gennaio. La scorsa settimana la maggior parte delle offerte si attestava a 750-760 $/t FOB. Tuttavia, sembra che la maggior parte dei compratori internazionali chieda ulteriori riduzioni, motivo per cui gli scambi sono rallentati recentemente. Secondo quanto appreso da SteelOrbis, alla fine della scorsa settimana 2.000-3.000 tonnellate di tondo sono state vendute dalla Turchia in Ucraina a un prezzo di circa 725 $/t FOB. Intanto, alcuni compratori negli Stati Uniti stanno rimandando gli acquisti in attesa di maggiori dettagli riguardo all'accordo commerciale tra Usa e Ue. 

Nel mercato turco i prezzi del tondo ammontano per lo più a 745-750 $/t franco produttore. La sarsa disponibilità di alcune tipologie di materiale continua a rappresentare un problema. La maggior parte delle acciaierie sta mantenendo stabili i prezzi in dollari a fronte sia degli alti costi di produzione sia delle fluttuazioni di cambio. 

Infine, per quanto riguarda la vergella, alcune acciaierie turche hanno abbassato le offerte dagli 850-870 $/t FOB registrati la scorsa settimana agli attuali 840 $/t FOB (spedizioni di gennaio). 


Articolo precedente

Europa Meridionale, lunghi: mercato locale ancora in difficoltà, le offerte import diventano più interessanti

03 feb | Lunghi e billette

Romania: i prezzi locali dei lunghi si indeboliscono

03 feb | Lunghi e billette

Turchia, prodotti lunghi: costi energetici più bassi, ma aumentano i prezzi import del rottame

02 feb | Lunghi e billette

Cina: produzione di tondo in calo nel 2022

01 feb | Notizie

Prodotti lunghi nell’Europa meridionale: manca la domanda, il tondo cala ancora

27 gen | Lunghi e billette

Romania, prodotti lunghi: i commercianti puntano sugli sconti per rilanciare il commercio, attivo l’import importazioni

26 gen | Lunghi e billette

Turchia, export prodotti lunghi: prezzi sotto pressione a causa della debole domanda locale ed export

25 gen | Lunghi e billette

Mercato dei lunghi nell’Europa meridionale: poca domanda e prezzi fragili

20 gen | Lunghi e billette

Romania, lunghi: import in calo, ma offerte numerose

20 gen | Lunghi e billette

Lenta ripresa nel mercato dei prodotti lunghi in Italia, prezzi in rialzo

13 gen | Lunghi e billette