Tondo e vergella: cresce la pressione al ribasso sulle offerte dalla Turchia

giovedì, 02 settembre 2021 15:50:54 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I produttori turchi di acciai lunghi hanno ancora difficoltà a chiudere vendite all'export. La maggior parte dei compratori internazionali infatti sta monitorando l'andamento dei prezzi del rottame e dunque si sta astenendo dall'acquistare. Inoltre, gli elevati tassi di nolo continuano ad essere un problema nelle vendite a mercati lontani.

Nell'ultima settimana le offerte dalla Turchia sono rimaste invariate, ossia pari a 675-690 $/t FOB. Un lotto di tondo è stato venduto in Israele al prezzo di 690 $/t FOB questa settimana. Si è parlato inoltre di una vendita con destinazione Singapore al prezzo di 650 $/t FOB, tuttavia la notizia non è stata confermata al momento della pubblicazione. Alcune fonti addirittura dubitano che questo scambio sia realmente avvenuto. 

Nel mercato turco del tondo, la maggior parte dei produttori sta cercando di mantenere i prezzi invariati ufficialmente, mentre offre sconti in fase di trattativa al fine di generare vendite. Tuttavia, il clima in generale è negativo sia a causa del silenzio sul fronte delle importazioni di rottame sia a causa della scarsa domanda, la quale a sua volta risente delle frequenti fluttuazioni valutarie. Il prezzo va da un minimo di 655 a un massimo di 680 $/ton franco produttore, tuttavia il limite superiore del range sembra sempre più difficile da raggiungere. 

Nel segmento della vergella, alcune acciaierie offrono materiale a 790 $/t FOB con spedizione a ottobre, tuttavia i potenziali acquirenti riescono a ottenere lievi sconti. Questa settimana, secondo quanto appreso da SteelOrbis, sono state vendute 2.000 tonnellate di vergella in Israele a 790 $/t FOB.


Articolo precedente

Italia: ancora in calo i prezzi dei lunghi, la concorrenza export rimane forte

25 nov | Lunghi e billette

Turchia: prezzi export del tondo in rialzo, vendite più vivaci

24 nov | Lunghi e billette

Romania: tagli alle offerte al dettaglio di tondo e vergella, pochi scambi

24 nov | Lunghi e billette

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina, barre di acciaio: export in forte aumento a ottobre

21 nov | Notizie

Vergella, molte offerte import in Europa

18 nov | Lunghi e billette

Cina, tondo: produzione in calo nel periodo gennaio-ottobre

18 nov | Notizie

Romania, prodotti lunghi: prezzi locali stabili nonostante la pressione al ribasso dell’import

17 nov | Lunghi e billette

Bulgaria, prezzi degli acciai lunghi in forte calo a causa della bassa domanda e delle importazioni competitive

17 nov | Lunghi e billette

Acciai lunghi, Turchia: prezzi export ancora in ribasso a causa del calo dei prezzi del rottame

16 nov | Lunghi e billette