Tondo, calano ancora i prezzi turchi

giovedì, 12 settembre 2019 17:38:26 (GMT+3)   |   Istanbul
       

I prezzi del tondo per cemento armato proveniente dalla Turchia si sono indeboliti nuovamente a causa della scarsa domanda e del trend ribassista delle quotazioni del rottame. Ad oggi i prezzi si attestano a 415-425 $/t FOB, contro i 430-435 $/t FOB registrati la scorsa settimana. 

Trovandosi nella necessità di vendere, le acciaierie turche hanno ricominciato a prendere di mira i mercati asiatici. Recentemente, una vendita da 30.000 tonnellate è stata chiusa a Singapore a 440 $/t CFR per spedizione a ottobre/novembre (peso teorico). Il prezzo corrisponde a circa 412-415 $/t FOB. 
I produttori turchi non sono i soli ad avere "fame" di ordini. Di recente il Qatar ha venduto 50.000 tonnellate di tondo a Hong Kong a un prezzo di 440-445 $/t CFR circa con spedizione a novembre. Le tariffe di nolo in questo caso ammontano a circa 16 $/t secondo quanto appreso da SteelOrbis. Alcune fonti sostengono che lo scambio in questione sia stato chiuso a un prezzo più alto, pari a 448-450 $/t CFR. 

I prezzi del tondo turco sono scesi di ben 35-40 $/t nell'ultimo mese e potrebbero calare ulteriormente nel prossimo periodo. «Penso che si possa raggiungere molto presto un livello di 410 $/t FOB - ha commentato un produttore - ma dobbiamo aspettare per capire di quanto caleranno effettivamente i prezzi». 


Ultimi articoli collegati

Tondo e vergella, alcuni esportatori turchi alzano i prezzi

Turchia: i commercianti di tondo tornano sul mercato, alcuni con prezzi in aumento

Tondo e vergella, la Turchia alza i prezzi

Turchia: prezzi del tondo in aumento in dollari

Tondo, il produttore turco Kardemir riduce i prezzi