Tondo, buona la domanda in Romania

venerdì, 19 febbraio 2021 18:19:32 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Romania resta un mercato importante per i produttori europei di tondo per cemento armato a fronte della buona domanda riscontrata di recente nonostante i problemi dovuti all'emergenza sanitaria.

Le offerte dall'Ungheria sono cresciute di 43 €/t nell'ultimo mese, mentre quelle dalla Bulgaria sono salite in media di 20 €/t, raggiungendo rispettivamente 545 €/t e 540 €/t CPT. Le offerte italiane allo stesso tempo si attestano a 560 €/t CPT Cluj. Alcune fonti hanno riferito di piccoli scambi chiusi la scorsa settimana tra Italia e Romania a prezzi di 495-500 €/t CFR, con spedizione via nave.

I produttori locali offrono materiale a circa 525-530 €/t reso cliente, IVA 19% esclusa. Il prezzo può variare a seconda delle dimensioni dell'ordine e delle condizioni di pagamento. Alcuni commercianti, infine, offrono tondo a 528 $/t CPT Cluj. 


Ultimi articoli collegati

Egitto: consumo di tondo in forte aumento ad agosto

Turchia: esportazioni di vergella a +8% nel periodo gennaio-giugno

Bulgaria: prezzi dei lunghi in ribasso

Tondo e vergella: cresce la pressione al ribasso sulle offerte dalla Turchia

Tondo, in ribasso le offerte dalla Turchia