Cina, crollo dei prezzi export delle billette

martedì, 21 giugno 2022 17:37:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Dopo il forte crollo del mercato locale delle billette cinesi, i trader cinesi hanno iniziato a testare il mercato di esportazione con offerte inferiori, dato che le loro offerte precedenti non erano abbastanza competitive. Tuttavia, come riportato dalle fonti di mercato di SteelOrbis, i prezzi cinesi sono ancora troppo alti per la maggior parte degli importatori a causa dei mood ribassisti prevalenti nel sud-est asiatico e del forte calo dei prezzi da parte di altri importanti venditori nella regione.

La maggior parte delle offerte export di billette della Cina è stata di 600-630 $/t FOB, con un calo enorme di 75 $/t nell'ultima settimana e di 50 $/t rispetto alla fine della scorsa settimana. «Non ci sono scambi perchè tutti gli acquirenti sono in uno stato di attesa», ha affermato un trader cinese. Un'altra fonte cinese ha dichiarato che i venditori sembrano offrire 600 $/t FOB per billette di origine cinese, ma non c'è molta domanda. «Non credo che il prezzo sia abbastanza competitivo», ha commentato un terzo trader cinese.

Un prezzo di 600 $/t FOB corrisponde a 625-630 $/t CFR per le Filippine, ma secondo un trader internazionale il prezzo «è troppo alto per il sud-est asiatico. Gli acquirenti si aspettano $ 590/t CFR o meno».

Allo stesso tempo, le prime offerte di billette dalla regione dell’ASEAN sono emerse a un livello nettamente inferiore rispetto alla scorsa settimana: 580-590 $/t CFR Manila, secondo alcuni trader, anche se la scorsa settimana l'offerta più bassa per quell'origine era di 640 $/t CFR Filippine. «Le offerte cinesi non sono competitive in quanto il mercato è ancora più basso ora», ha affermato una fonte locale di Manila.

Allo stesso tempo, i fornitori russi di billette chiedono offerte d’acquisto agli importatori cinesi. Anche se il livello negoziabile con la Cina è sceso a 510 $/t CFR al massimo, rispetto a un accordo a 535-540 $/t CFR della scorsa settimana, i commercianti cinesi potrebbero acquistare billette dalla Russia per la riesportazione nel sud-est asiatico.

Il prezzo di riferimento SteelOrbis per billette d’importazione nel sud-est asiatico è sceso di 50 $/t rispetto alla scorsa settimana attestandosi a 590-600 $/t CFR per ora.


Articolo precedente

Laminati mercantili: in crescita i prezzi export dalla Turchia

03 feb | Lunghi e billette

Le acciaierie indiane frenano le esportazioni di billette

01 feb | Lunghi e billette

Turchia, import billette: si restringe il range dei prezzi

23 gen | Lunghi e billette

Taiwan, import billette: prezzi in aumento

18 gen | Lunghi e billette

India, billette: attività ancora vivace nonostante il rallentamento dei prezzi

11 gen | Lunghi e billette

Turchia, billette: nuove trattative a prezzi più alti

10 gen | Lunghi e billette

Iran, export billette: l’offerta potrebbe calare ancora, dubbia la sostenibilità della tendenza al rialzo

21 dic | Lunghi e billette

Iran: i fornitori di billette puntano a prezzi più alti

01 dic | Lunghi e billette

Emirati Arabi: si indeboliscono i prezzi delle billette d’importazione

29 nov | Lunghi e billette

Iran, export billette: prezzi relativamente stabili

29 nov | Lunghi e billette