Brasile: Gerdau e ArcelorMittal Brazil aumentano i prezzi dei lunghi

martedì, 12 giugno 2018 11:00:01 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto appreso da SteelOrbis, i produttori brasiliani Gerdau e ArcelorMittal Brazil hanno aumentato i prezzi degli acciai lunghi del 3%. Una conseguenza questa dello sciopero nazionale degli autotrasportatori che, secondo le stime, potrebbe costare 1,1 miliardi di dollari all'industria siderurgica brasiliana. 

Il quotidiano Valor, riportando informazioni ottenute dalla camera nazionale dell'industria delle costruzioni (CBIC), ha fatto sapere che il suddetto aumento risale all'8 giugno scorso.

La CBIC ha dichiarato che normalmente l'industria delle costruzioni civili aumenta i prezzi dei materiali da costruzione ogni 12 mesi e ha aggiunto che il settore dovrà quindi assorbire l'incremento dei prezzi degli acciai lunghi. 


Ultimi articoli collegati

Vale chiude definitivamente un impianto di manganese

Brasile: Samarco conferma la ripartenza a dicembre

Vale ha 15 giorni per rispondere al congelamento beni

Tondo, in rialzo le offerte dal Brasile

Brasile: da ArcelorMittal e Gerdau idee per la ripresa del settore siderurgico brasiliano