Billette, attese ribassiste sul mercato turco

mercoledì, 17 gennaio 2018 17:09:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Sul mercato turco i prezzi delle billette prodotte localmente sono rimasti stabili per la quarta settimana consecutiva, cioè pari a 540-550 $/t franco produttore. 

Intanto, nonostante i compratori turchi non abbiano acquistato billette dall'estero questa settimana, le offerte di importazione si collocano ora a livelli inferiori rispetto a quelli che avevano caratterizzato gli ultimi scambi. Nel frattempo, i prezzi delle billette cinesi hanno seguito un trend altalenante negli ultimi sette giorni, fino a posizionarsi a quota 500-510 $/t FOB oggi 17 gennaio. In queste circostanze, i compratori turchi sospettano che i prezzi delle billette prodotte internamente possano diminuire, e pertanto mantengono per il momento un atteggiamento attendista. 

Infine, le offerte provenienti dai paesi CIS sono rimaste nel range di 530-535 $/t CFR Turchia. Anche in questo caso la domanda turca latita per via dei suddetti fattori. 


Ultimi articoli collegati

Turchia: aumento dell'import di billette nei primi cinque mesi

Turchia: Kardemir vende oltre 60.000 tonnellate di billette

Turchia: Kardemir abbassa i prezzi di billette, tondo e vergella

Billette, in assenza dei compratori asiatici i produttori CIS abbassano i prezzi

Kardemir, volumi di vendita previsti per il trimestre luglio-settembre