Vietnam: Hoa Phat amplia la sua quota nel mercato degli acciai da costruzione

martedì, 21 settembre 2021 12:48:44 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico vietnamita Hoa Phat Group ha annunciato che la sua quota di mercato negli acciai da costruzione è cresciuta del 9% rispetto all'inizio di quest'anno, a dispetto delle difficoltà dovute alla quarta ondata di Covid-19 nel paese. Attualmente la quota si attesta al 37%. 

Ad agosto Hoa Phat ha venduto 268.000 tonnellate di acciai da costruzione sul mercato domestico, mentre nei primi otto mesi dell'anno le vendite sono ammontate a circa 2,5 milioni di tonnellate, come già riportato da SteelOrbis.

Secondo la Vietnam Steel Association, la capacità di produzione di acciaio grezzo del Vietnam è attualmente di circa 24 milioni di tonnellate all'anno. Il dato nel 2021 dovrebbe raggiungere circa 21,2 milioni di tonnellate. Nel periodo gennaio-agosto di quest'anno, la produzione di acciaio grezzo ha superato i 13 milioni di tonnellate, con un aumento del 23% su base annua. Nei primi otto mesi, il consumo di acciai da costruzione del Vietnam ha raggiunto 6,6 milioni di tonnellate, di cui è stato esportato oltre un milione di tonnellate (+28%). 


Ultimi articoli collegati

Severstal: in gennaio-settembre produzioni in crescita, vendite di semilavorati quadruplicate

Turchia: export di tubi saldati longitudinalmente segna +23,3% in gennaio-agosto

Tondo, esportazioni turche in aumento ad agosto

Turchia: ad agosto record di produzione di acciaio, balzo dell'export

Vietnam: produzione ed export di acciaio in crescita in gennaio-agosto