Turchia: Kardemir prevede di raggiungere una capacità annua di 3,5 milioni ton

giovedì, 10 gennaio 2019 17:17:22 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico turco Kardemir ha dichiarato di voler gestire il progetto del porto di Filyos nella provincia turca di Zonguldak dopo il completamento degli investimenti infrastrutturali.

Kamil Güleç, presidente di Kardemir, ha parlato dell'importanza del progetto portuale per la sua azienda, sottolineando che, dopo il completamento degli investimenti di Kardemir nel proprio reparto fusione, sarà necessario un nuovo porto per la gestione di 8 milioni di tonnellate di materie prime e prodotti, dal momento che la capacità annua di Kardemir dovrebbe raggiungere i 3,5 milioni di tonnellate. Di conseguenza, il porto di Filyos giocherà inevitabilmente un ruolo importante nelle attività di commercio estero di Kardemir.

Il progetto di Filyos, uno dei porti più grandi della Turchia con una capacità annuale di 25 milioni di tonnellate, è stato avviato il 9 dicembre 2016.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia