Stelco, completata l'acquisizione del terreno posseduto precedentemente

venerdì, 10 maggio 2019 15:20:58 (GMT+3)   |   San Diego
       

Il produttore siderurgico canadese Stelco Holding Inc. ha comunicato che la sua controllata Stelco Inc. ha completato l’acquisizione dei 37 acridi terreno rimanenti sui circa 760 acri di proprietà acquistati da Stelco nel giugno 2018; la nuova area acquisita comprende 47.000 metri quadri circa di spazio industriale e oltre 9.000 metri quadri di uffici situati nelle vicinanze dell’impianto Hamilton Works.

Il resto del terreno era stato acquistato da Legacy Lands Limited Partnership ad un prezzo complessivo di 20 milioni di dollari; Stelco ha così completato l’acquisto di tutti i terreni di Hamilton Works.

In un comunicato stampa, la società ha dichiarato che l’acquisizione dei terreni rimanenti “fornisce un footprint contiguo necessario alla proprietà di Hamilton che garantirà a Stelco la flessibilità di sviluppare l’appezzamento; in tal modo le operazioni attuali e future potranno essere complementari e potremo promuoveremo altri utilizzi per l’intero possedimento”.


Ultimi articoli collegati

In crescita l'export statunitense di OCTG tra febbraio e marzo

USA: dazi provvisori su blocchi in acciaio forgiato provenienti da Italia e altri tre paesi

Italia tra le principali fonti di barre finite a freddo per gli USA a marzo

USA: in crescita le importazioni di tubi meccanici a marzo

Chiusura definitiva per l'acciaieria Dearborn di AK Steel