Severstal: emissioni di carbonio ridotte del 10% entro il 2030

mercoledì, 14 luglio 2021 12:44:49 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore siderurgico russo Severstal ha annunciato di aver fissato l'obiettivo a medio termine di ridurre l'intensità di carbonio delle sue emissioni per tonnellata di acciaio del 10% entro il 31 dicembre 2030 rispetto all'anno 2020.

Secondo quanto dichiarato dalla società, l'obiettivo a medio termine sarà raggiunto attraverso progetti che includono la riqualificazione tecnica degli impianti di produzione e l'introduzione delle migliori tecnologie disponibili in tutti gli stabilimenti. Le misure ridurranno l'intensità delle emissioni di carbonio di Severstal dalle 2.063 tonnellate di carbonio per tonnellata di acciaio del 2020 a 1.857 tonnellate di carbonio per tonnellata di acciaio nel 2030.

Nel luglio dello scorso anno, il consiglio di amministrazione di Severstal aveva approvato l'obiettivo a breve termine di ridurre l'intensità delle emissioni di gas serra del 3% entro il 2023 rispetto al livello del 2020. Ciò comporta una riduzione dell'intensità delle emissioni di carbonio per tonnellata di acciaio da 2.063 tonnellate a 2.001 tonnellate entro il 2023.


Ultimi articoli collegati

Metalloinvest, contratto con Primetals per un impianto HBI da 600 milioni di dollari

Severstal: in gennaio-settembre produzioni in crescita, vendite di semilavorati quadruplicate

Coils a caldo e bramme: Severstal chiude le vendite export di novembre

Coils a caldo: Severstal fa i conti con tariffe di nolo ed euro debole

NLMK, avviate le consegne di acciai zincati dotati di un nuovo rivestimento