Romania: Artrom Steel Tube investirà 6 milioni di euro per accelerare il processo di decarbonizzazione

martedì, 20 febbraio 2024 14:12:36 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Artrom Steel Tubes, produttore di tubi con sede in Romania, ha annunciato che investirà oltre 6 milioni di euro nel 2024 per ridurre le proprie emissioni di carbonio e il consumo di carburante.

L’azienda ha già iniziato a rinnovare il proprio forno di riscaldo per ridurre il consumo di gas metano. Il processo prevede anche la possibilità di utilizzare l’idrogeno per contribuire alla neutralità climatica. La ristrutturazione sarà completata nel corso dell’anno.

Un’altra iniziativa che l’azienda ha presentato è volta a snellire e decarbonizzare l’autoproduzione dell’acciaio utilizzato per la fabbricazione dei tubi, nonché a ridurre significativamente i costi di produzione legati al flusso di fabbricazione negli stabilimenti di Reșița e Slatina.

Sebbene la tecnologia attualmente utilizzata da Artrom consenta di riciclare i rifiuti ferrosi per ottenere acciaio a bassa impronta carbonica, la riduzione dell’impatto ambientale di questo processo è considerata una priorità nella strategia di sviluppo dell’azienda.


Articolo precedente

Stati Uniti, tubi meccanici: in calo le importazioni a febbraio

19 apr | Notizie

Cina, tubi: offerte export in ulteriore aumento dopo il rimbalzo dei futures

18 apr | Tubi e tubolari

Turchia, esportazioni di tubi saldati in crescita nel periodo gennaio-febbraio

17 apr | Notizie

Austria, Benteler Steel/Tube: nuovo impianto di filettatura per tubi senza saldatura negli Stati Uniti

17 apr | Notizie

Stati Uniti, assegnato margine AD definitivo per i tubi rettangolari a parete spessa dal Messico

11 apr | Notizie

Cina, tubi d'acciaio: prezzi export in rialzo

10 apr | Tubi e tubolari

Francia, export dei prodotti siderurgici in calo nel mese di gennaio

09 apr | Notizie

USA, importazioni di OCTG in aumento a febbraio

09 apr | Notizie

USA, esportazioni di tubi meccanici in crescita a gennaio

04 apr | Notizie

Cina, tubi: trend laterale per le offerte export

03 apr | Tubi e tubolari