Produttore taiwanese rileva impianto di acciaio inox negli USA

venerdì, 05 ottobre 2018 10:00:34 (GMT+3)   |   San Diego
       

Ta Chen International, distributore di prodotti in alluminio e in acciaio inossidabile, ha annunciato che la propria unità statunitense, Ta Chen Stainless Pipe, ha acquisito per 350 milioni di dollari l’impianto texano di Arconic, che si era scorporato da Alcoa nel 2016. L’operazione dovrebbe perfezionarsi entro la fine dell’anno.

L’impianto sarà il primo sito di produzione negli USA per Ta Chen e darà l’opportunità di aumentare gli investimenti e la produzione della divisione acciaio inox negli Stati Uniti. L’amministratore delegato Robert Shieh ha dichiarato ai giornalisti che le tariffe imposte dall’amministrazione Trump “hanno portato importanti benefici alla produzione negli USA”.

Ta Chen possiede siti di produzione anche in Cina e, alla luce dei dazi della Section 232, sta progettando di investire in altre operazioni negli USA.


Ultimi articoli collegati

USA: produzione di acciaio grezzo in lieve calo nell'ultima settimana

USA: esportazioni di banda stagnata in crescita a luglio su base mensile

Cala a luglio l'import di lamiera tagliata a misura negli USA

USA: export di tondo in crescita a luglio

USA: previsto un aumento dei prezzi degli zincati a caldo