Outokumpu ritarda il riavvio del forno per ferrocromo, le consegne di acciaio inossidabile non ne risentiranno

lunedì, 10 ottobre 2022 11:30:18 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore finlandese di acciaio inossidabile Outokumpu ha annunciato che intende continuare a limitare la sua produzione di ferrocromo, ritardando ulteriormente il riavvio di uno dei suoi tre forni per ferrocromo almeno fino alla fine del primo trimestre del 2023, poiché il prezzo dell'elettricità rimane troppo alto e la situazione instabile del mercato energetico non si è attenuata.

A settembre, la società ha ritardato il riavvio di uno dei suoi tre forni per ferrocromo dopo un'interruzione per manutenzione programmata a causa degli alti prezzi dell'energia e dell'instabilità del mercato dell'energia, come riportato in precedenza da SteelOrbis.

Outokumpu ha iniziato ad ottimizzare la sua produzione di ferrocromo ad agosto. La capacità del forno che è stato spento è circa il 30% dell'intera capacità di ferrocromo dell'azienda. Continuare a limitare la produzione di ferrocromo non influirà sulle consegne di acciaio inossidabile di Outokumpu.


Articolo precedente

Inox: scendono i prezzi export dalla Cina

07 feb | Piani e bramme

Indonesia: presentato un reclamo all’OMC contro i dazi antidumping e compensativi sul CRC inox dell’UE

01 feb | Notizie

Cina, inox: i prezzi export seguono un trend laterale

17 gen | Piani e bramme

Russia, inox: import in aumento a dicembre

11 gen | Notizie

Cina, inox: in aumento i prezzi export

10 gen | Piani e bramme

Produzione globale di acciaio inox in calo nel terzo trimestre

29 dic | Notizie

Cina, inox: prezzi export stabili

28 dic | Piani e bramme

Cina, inox: prezzi export in calo

20 dic | Piani e bramme

Russia: importazioni di acciaio inossidabile in calo a novembre

19 dic | Notizie

Cina, inox: stabili i prezzi export

13 dic | Piani e bramme