OEMK (Metalloinvest) sviluppa un nuovo acciaio legato

martedì, 29 gennaio 2019 11:50:13 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Oskol Metallurgical Plant (OEMK), controllata di Metalloinvest, produttore russo di minerale ferroso e HBI, ha annunciato che i metalmeccanici e scienziati del laboratorio tecnico-scientifico dell'istituto tecnologico A.A. Ugarov Stary Oskol, situato presso l’impianto di OEMK, hanno sviluppato con successo un nuovo acciaio legato al cromo-manganese.

Come ha spiegato il capo di laboratorio Alexei Kozhukhov, sono state effettuate 37 fusioni per la selezione dei componenti chimici dell'acciaio, permettendo la formazione del prodotto finale in base alle richieste del cliente.

Metalloinvest ha investito oltre 900.000 dollari per installare il laboratorio tecnico-scientifico per la fusione dell’acciaio, inaugurato nel 2018. Nel laboratorio vengono effettuati processi di fusione sperimentale in piccole quantità, cosa che permette agli specialisti di effettuare un gran numero di esperimenti riducendo notevolmente i costi di ricerca.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia