Metinvest, ricavi in aumento nel 2018

martedì, 26 marzo 2019 11:07:32 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il gruppo minerario e siderurgico ucraino Metinvest ha annunciato i propri risultati relativi al 2018.

Nel corso del 2018, Metinvest ha registrato un utile netto di 1,2 miliardi di dollari, rispetto ai 617 milioni di dollari del 2017, mentre il fatturato consolidato è ammontato a 11,8 miliardi di dollari, dato in aumento del 33% su base annua, principalmente grazie ad una maggiore attenzione ai mercati primari.

Nell’anno in questione, i ricavi provenienti dalla divisione metallurgica sono aumentati del 36% su base annua, ammontando a 10 miliardi di dollari, mentre i ricavi provenienti dalla divisione mineraria sono cresciuti del 19% su base annua, ammontando a 1,8 miliardi di dollari, in questo caso a seguito dell’aumento dei prezzi di vendita e ad una maggiore domanda di prodotti societari. La divisione metallurgica ha rappresentato l'85% delle vendite esterne, dato in aumento di 2 punti percentuali, mentre la divisione mineraria ha rappresentato il 15%, in calo di 2 punti percentuali, entrambi i dati su base annua.

Allo stesso tempo, l’EBITDA adjusted di Metinvest è ammontato a 2,5 miliardi di dollari, aumentando del 23% rispetto al 2017, con i segmenti siderurgici e minerari che hanno contribuito equamente.


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, i produttori dell'area CIS aumentano i prezzi

Metinvest, fatturato in calo nel primo trimestre 2020

Billette CIS, i prezzi si indeboliscono senza il supporto dell'Asia

Coils a caldo, produttori CIS iniziano a vendere la produzione di luglio

Ucraina: l'export di semilavorati diminuisce ad aprile, Italia principale destinazione