Lieve diminuzione delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

venerdì, 27 novembre 2020 16:47:55 (GMT+3)   |   Shanghai
       

In data 23 novembre le scorte di minerale di ferro nei 33 principali porti cinesi sono ammontate a 108,8 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo dello 0,49% (o di 0,54 milioni di tonnellate) rispetto al 16 novembre. Lo ha comunicato l'Agenzia Nuova Cina. 

Nel periodo in oggetto, i prezzi all'importazione del minerale di ferro sono aumentati grazie alla stabilità della domanda. Analogamente ai prezzi, anche le spedizioni sono aumentate tra il 16 e il 23 novembre. 


Ultimi articoli collegati

Crescono le scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nel 2020

Carbone e lignite, crescono le importazioni in Cina nel 2020

Calano le scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Incremento delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi