JSW avvia la produzione di lamiere a caldo a Dolvi

giovedì, 01 aprile 2021 13:21:22 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il colosso indiano JSW Steel ha dichiarato di aver avviato la produzione di lamiere laminate a caldo presso il suo laminatoio di Dolvi, nello stato del Maharashtra. 

Attualmente il laminatoio ha una capacità produttiva annua di 5 milioni di tonnellate, ma la società punta a raddoppiare i volumi. 

Nel frattempo, l'agenzia internazionale di rating Moody's ha affermato che l'outlook per la società è migliorato da negativo a stabile, grazie alla solida ripresa dei risultati operativi registrati nel terzo trimestre dell'esercizio fiscale (terminato il 31 marzo 2021) e all'acquisizione della società siderurgica Bhushan Power and Steel Limited (BSPL). Secondo Moody's, l'offerta prodotti ad elevato valore aggiunto di BPSL e la vicinanza alle miniere di minerale ferroso di JSW rafforzeranno ulteriormente il profilo aziendale del gruppo.


Ultimi articoli collegati

Turchia: importazioni di coils a freddo in diminuzione in gennaio-febbraio

Primetals fornirà un secondo forno elettrico Quantum a Tosyali in Turchia

JSW Steel, produzione di acciaio grezzo in calo nell'anno finanziario 2020/21

Turchia: export di tondo in aumento in gennaio-febbraio

JSW acquisisce BSPL, diventerà il maggior produttore siderurgico indiano