Cina: stabile l'indice Xinhua del minerale ferroso

venerdì, 14 dicembre 2018 12:41:02 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo i dati diffusi dalle autorità cinesi, al 10 di dicembre lo Xinhua-China Iron Ore Price Index, indice relativo al minerale ferroso importato con tenore di ferro del 62%, si è attestato a 67 punti, rimanendo stabile rispetto al 3 dicembre, mentre l’indice relativo al minerale di importazione con un contenuto di ferro pari al 58% è ammontato a 60 punti, registrando un aumento di 1 punto.

Nella prima parte della settimana in questione, gli operatori del mercato del minerale di ferro cercavano di concludere gli acquisti di minerale d’importazione a causa dell’impatto positivo derivante dall’incontro tra il presidente cinese Xi Jinping e Donald Trump. Tuttavia, negli ultimi giorni dello stesso periodo, la redditività dei produttori siderurgici cinesi è calata fortemente, rendendoli meno disposti a chiudere acquisti; ciò ha influenzato negativamente il mercato. Per quanto riguarda il prossimo periodo, diversi produttori cinesi di acciaio attueranno lavori di manutenzione influenzando negativamente la domanda di minerale di ferro d’importazione. In conclusione, è probabile che nei prossimi sette giorni i prezzi del minerale di ferro non subiscano significative variazioni in Cina.


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia