Cina: scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti

giovedì, 26 aprile 2018 12:19:03 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo i dati diffusi dalle autorità locali, al 23 aprile le scorte di minerale ferroso presso i 33 più importanti porti cinesi ammontavano a 133,10 milioni di tonnellate, dato in aumento dello 0,32% rispetto ai livelli rilevati lo scorso 16 aprile.

Nella stessa data, lo Xinhua-China Iron Ore Price Index, indice relativo al minerale ferroso importato con tenore di ferro del 62%, si è attestato a 67 punti, rimanendo stabile rispetto al 16 aprile, mentre l’indice relativo al minerale di importazione con un contenuto di ferro pari al 58% è ammontato a 53 punti, anche questo senza aver subito variazioni rispetto al periodo precedente.

Durante la settimana in questione, le scorte di minerale di importazione è apparsa limitata in alcune regioni della Cina, circostanza che ha fornito un certo sostegno ai prezzi. Recentemente, i prezzi degli acciai finiti sono aumentati sul mercato interno, tuttavia i produttori siderurgici locali sono rimasti cauti negli acquisti di minerale ferroso. Nel prossimo periodo, è improbabile che la situazione mostri cambiamenti significativi sotto il profilo dei prezzi.


Ultimi articoli collegati

Scorte di minerale ferroso in aumento nei porti cinesi

Scorte di minerale ferroso in aumento nei porti cinesi

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento ad agosto

Scorte di minerale ferroso in aumento nei porti cinesi

Scorte di minerale ferroso in lieve aumento nei porti cinesi