Cina: scorte dei principali acciai finiti in calo a inizio settembre

mercoledì, 14 settembre 2022 13:05:43 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha reso noto che il 10 settembre di quest'anno, le scorte nazionali complessive dei cinque principali acciai finiti in 21 grandi città della Cina sono ammontate in totale a 8,8 milioni di tonnellate, in calo di 390.000 tonnellate o del 4,2% rispetto al 31 agosto.

In particolare, al 10 settembre, le scorte nazionali di coils laminati a caldo (HRC), coils laminati a freddo (CRC), lamiera media comune, vergella e tondo ammontavano rispettivamente a 1,7 milioni di tonnellate, 1,25 milioni di tonnellate, 0,91 milioni di tonnellate, 1,27 milioni di tonnellate e 3,67 milioni di tonnellate, in calo rispettivamente del 6,1%, dell’1,6%, del 5,2, dello 0,8% e del 5,2% rispetto al 31 agosto.


Articolo precedente

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

24 nov | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti

04 nov | Notizie

Cina: scorte dei principali acciai finiti in calo a metà ottobre

24 ott | Notizie

Cina: scorte dei principali acciai finiti in calo a fine settembre

12 ott | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a fine agosto

06 set | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a metà agosto

24 ago | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a fine luglio

04 ago | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a metà luglio

26 lug | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in aumento a metà giugno

28 giu | Notizie

Cina: scorte dei principali acciai finiti in calo a fine maggio

06 giu | Notizie