Cina, produzione di acciaio grezzo in calo nei primi dieci mesi dell’anno

martedì, 15 novembre 2022 11:44:15 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nel periodo gennaio-ottobre dell'anno in corso, le produzioni in Cina di ghisa, acciaio grezzo e acciai finiti sono state pari a 726,89 milioni di tonnellate, 860,57 milioni di tonnellate e 1,116 miliardi di tonnellate, in calo rispettivamente dell’1,2%, del 2,2% e dell’1,4% su base annua. Lo ha reso noto questa settimana l'Istituto nazionale di statistica cinese (NBS).

A ottobre, la produzione cinese di ghisa, acciaio grezzo e acciai finiti è stata di 70,83 milioni di tonnellate, 79,76 milioni di tonnellate e 114,85 milioni di tonnellate, registrando un aumento dell’11,9%, dell’11% e dell’11,3% su base annua ma un calo del 4,2%, dell’8,3% e dell’1,15% su base mensile.


Articolo precedente

Turchia, ghisa: import in aumento nel periodo gennaio-novembre

26 gen | Notizie

Germania, in calo la produzione di acciaio nel 2022

24 gen | Notizie

Giappone, in calo la produzione di acciaio grezzo a dicembre

23 gen | Notizie

Ucraina, ghisa: in aumento le esportazioni a dicembre

19 gen | Notizie

Cina, acciaio grezzo: produzione in calo nel 2022

17 gen | Notizie

Assofermet, rottami: cauto ottimismo per il nuovo anno

12 gen | Notizie

Brasile, ghisa: export in aumento a dicembre

12 gen | Notizie

Brasile, ghisa basica: gli esportatori puntano a prezzi più alti nelle prossime trattative

22 dic | Rottame e materie prime

Germania: produzione di acciaio grezzo in calo periodo gennaio-novembre

22 dic | Notizie

Turchia: importazioni di ghisa in aumento nel periodo gennaio-ottobre

16 dic | Notizie