Cina, minerale di ferro: scorte in calo

venerdì, 16 settembre 2022 12:47:17 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto annunciato dall’agenzia di stampa cinese Xinhua, il 12 settembre le scorte di minerale ferroso nei 33 principali porti cinesi ammontavano a 126,4698 milioni di tonnellate, in calo del 3,35% rispetto al 5 settembre.

Nel corso della settimana, i prezzi del minerale di ferro importato si sono alzati in seguito all’aumento dei prezzi dei future al Dalian Commodity Exchange (DCE). Inoltre, si è visto un leggero aumento delle consegne agli utilizzatori, mentre i volumi in arrivo nei porti cinesi sono calati bruscamente a causa del tifone Muifa.

I tassi di utilizzo della capacità degli altiforni in Cina sono aumentati per supportare la maggiore domanda di minerale di ferro. Si pensa che i prezzi del minerale di ferro importato possano aumentare nella prossima settimana.


Articolo precedente

China Institute of Metal Mining Economics: offerta sufficiente ma prezzi del minerale di ferro ancora alti

05 dic | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 5 dicembre 2023

05 dic | Rottame e materie prime

India, import coking coal: traffico portuale in aumento nel periodo aprile-novembre

05 dic | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 4 dicembre 2023

04 dic | Rottame e materie prime

Brasile, minerale di ferro: prezzo in aumento per l’alta qualità

04 dic | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 1 dicembre 2023

01 dic | Rottame e materie prime

Cina, DCE: ancora strette sulle regolamentazioni dei futures sul minerale di ferro

01 dic | Notizie

L’Ucraina spinge per inserire le importazioni di ghisa e minerale di ferro dalla Russia nel pacchetto di sanzioni da ...

01 dic | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 29 novembre 2023

29 nov | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 28 novembre 2023

28 nov | Rottame e materie prime