Cina: import di minerale di ferro in calo nel periodo gennaio-settembre

lunedì, 24 ottobre 2022 11:26:21 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nel periodo gennaio-settembre di quest’anno, la Cina ha importato 822,542 milioni di tonnellate di minerale di ferro, registrando un calo del 2,3% rispetto allo scorso anno, come annunciato dalle autorità doganali cinesi il 24 ottobre.

Nel solo mese di settembre, la Cina ha importato 99,71 milioni di tonnellate di minerale di ferro, con un aumento del 4,3% su base annua e del 3,64% su base mensile.

A settembre, i prezzi del minerale di ferro sono aumentati all’inizio del mese, per poi scendere nuovamente a partire dal 13 settembre a causa delle fluttuazioni dei prezzi dei futures del minerale di ferro alla Dalian Commodity Exchange (DCE). Dopo la lunga festa nazionale (1-7 ottobre), i prezzi hanno ricominciato ad alzarsi, ma sono nuovamente calati sulla scia della debole attività nel mercato dell’acciaio.


Articolo precedente

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 7 febbraio 2023

07 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 6 febbraio 2023

06 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 3 febbraio 2023

03 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 1 febbraio 2023

01 feb | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 31 gennaio 2023

31 gen | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 30 gennaio 2023

30 gen | Rottame e materie prime

Turchia, minerale di ferro: diminuisce l’import nel periodo gennaio-novembre

27 gen | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 20 gennaio 2023

20 gen | Rottame e materie prime

Cina, minerale di ferro: import in calo nel 2022

18 gen | Notizie

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 17 gennaio 2023

17 gen | Rottame e materie prime