Cimolai realizza e spedisce le due travi d'acciaio più lunghe al mondo

lunedì, 23 agosto 2021 14:27:03 (GMT+3)   |   Brescia
       

Sono "made in Italy", più precisamente del Friuli-Venezia Giulia, le due travi in acciaio più lunghe del mondo. 175 metri per 6.500 tonnellate ciascuna, sono state realizzate da Cimolai Spa e saranno installate sulla Pioneering Spirit, la nave da costruzione più grande al mondo, per sollevare piattaforme petrolifere. Al progetto hanno contribuito oltre un migliaio di persone che hanno operato presso tutti e quattro gli stabilimenti friulani di Cimolai per oltre due anni e mezzo di lavoro.

Le due travi sono state caricate sulla chiatta Iron Lady della compagnia svizzera Allseas e inviate a Rotterdam, dove saranno installate sulla Pioneering Spirit. Per la stessa imbarcazione Cimolai aveva realizzato nel 2015 sedici travi TLS. 

Cimolai ha descritto il progetto come avanguardistico e di notevole complessità, sia per le dimensioni del prodotto sia per il materiale impiegato (acciaio di grado S690). Essendo le due travi parti integranti di un sistema complesso, il committente ha richiesto un'altissima attenzione e precisione nel rispetto delle tolleranze costruttive. Hanno completato il progetto sistemi di outfitting elettrico, oleodinamico, strumentale e la gestione delle casse di zavorra (water ballast tank) che permettono la loro rotazione.

Cimolai ha un giro d'affari di 500 milioni di euro e impiega oltre 3000 lavoratori, di cui 1500 diretti, in progetti in tutto il mondo. 


Ultimi articoli collegati

Aic acquisisce la maggioranza della tedesca Kern Industrie Automation

Management 4 Steel: al via la seconda edizione, ORI Martin tra i partner

Acciai Speciali Terni: ThyssenKrupp annuncia la cessione ad Arvedi

Lombardia: approvate le linee guide per la gestione delle scorie nere da forno elettrico

Acciaierie d'Italia: CIGO rinnovata per tredici settimane dal 27 settembre