Brasile: nessun dazio sui rulli per laminatoi importati dalla Cina

martedì, 23 luglio 2019 11:08:05 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il Brasile ha chiuso l'indagine antidumping sulle importazioni di rulli per laminatoi provenienti dalla Cina. L'indagine era stata richiesta nel 2017 da Gerdau Summit, joint venture tra il produttore siderurgico integrato Gerdau, Sumitomo e Japan Steel Works.

Lo scorso anno il Ministero dell’economia brasiliano ha avviato l'iter, terminato a giugno di quest’anno con la decisione di rifiutare l’imposizione di un dazio antidumping in quanto le importazioni di tali prodotti dalla Cina non sono state ritenute dannose per l’industria locale.

I prodotti oggetto dell’indagine sono classificati ai codici doganali Mercosur HS 8455.30.10 e 8455.30.90.


Ultimi articoli collegati

Produttori brasiliani annunciano aumenti sui prezzi dei piani

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie

Vale, il coronavirus mette a rischio la produzione di minerale

Vale investe nella sua linea ferroviaria di Carajas