BHP Billiton cede l'80% di BMC

lunedì, 08 novembre 2021 18:32:42 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La società mineraria australiana BHP Billiton ha annunciato che venderà l’80% delle sue azioni nella joint venture BHP Mitsui Coal (BMC) a Stanmore SMC, anch'essa una società australiana. La scelta è motivata dalla volontà di concentrarsi maggiormente sulla produzione di carbone metallurgico di qualità più alta, richiesto dai produttori siderurgici globali per la maggiore efficienza e le basse emissioni.

La transazione, del valore di 1,35 miliardi di dollari, dovrebbe essere completata entro la metà del 2022.

BHP continuerà a dirigere BMC fino alla fine del processo.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 29 novembre

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 22 novembre

Vale, esportazioni di minerale in calo a ottobre

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 18 novembre

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 10 novembre